Vodafone: ricavi sopra le attese

Chiuso il secondo trimestre di questo 2011, la Vodafone tira le somme. I ricavi sono pari a 2.060 milioni di euro, ossia c’è un aumento dell’1,5% su base annua. I ricavi maggiormente in crescita sono quelli da banda larga mobile e da servizi multimediali, che fanno registrare un marcato +18,9%. Crescono anche i numeri di clienti abbonati privati e aziende: in questo caso l’aumento registrato è dell’11,2%. In sintesi, i volumi totali di traffico voce sono pari a 15,2 miliardi di minuti e ciò significa che si registra una crescita pari al 5,8%.

Questo è dovuto in particolar modo alle varie azioni commerciali, tutte di notevole successo, appositamente dedicate a specifici segmenti di clientela: parliamo delle opzioni come 1 Cent che hanno portato ad un utilizzo sempre maggiore dei servizi. Ad oggi le SIM Vodafone attivate sono 30.213.000 (-0,5% rispetto a giugno 2010). per quel che concerne i ricavi dei vari settori, diciamo che quelli dati e messaggistica sono aumentati dell’11,5%,arrivando sino a 573 milioni di euro.

Crescono anche i ricavi da banda larga mobile e servizi multimediali, che arrivano a quota 247 milioni di euro (+18,9%). infine, i ricavi da rete fissa sono anch’essi aumentati dell’11,3% raggiungendo quota 236 milioni di euro, sostenuti dalla forte crescita dei ricavi ADSL.

Comments

comments