Assicurazioni e crisi: sono milioni le auto che viaggiano senza assicurazione

Sembra strano parlare di milioni di automobili che viaggiano sulle nostre strade italiane prive di un’adeguata polizza assicurativa, non è vero? Nonostante la stranezza, è proprio questa la situazione che le strade italiane oggi vivono, una situazione che ha una stretta connessione con la crisi economica che ha invaso il nostro paese mettendolo sul lastrico.

Tutti nel loro piccolo hanno sentito il peso della crisi, non solo le aziende e le attività che hanno dovuto chiudere i battenti e coloro che hanno perso il posto di lavoro, ma anche coloro che pur non avendo subito danni dal punto di vista lavorativo hanno visto il valore del loro stipendio scendere e i prezzi dei beni e dei servizi invece salire in modo pressoché esponenziale. Anche i prezzi delle polizze assicurative sono saliti e sono diventati talmente tanto salati da non rendere possibile per molte famiglie italiane sostenere questa spesa senza difficoltà.

Qual’è stata la conseguenza? La conseguenza che c’è stata può essere considerata disastrosa, in molti hanno infatti deciso semplicemente di non accendere una polizza. Non solo questo è un comportamento che va contro la legge italiana, si tratta anche di un modo per rendere pericolose le strade su cui ogni giorno viaggiamo. Milioni e milioni di automobili continuano ancora oggi a viaggiare senza una assicurazione auto nonostante i controlli siano stati intensificati, a quanto pare si tratta di una tendenza che difficilmente riuscirà a trovare una via di uscita.

Eppure un modo per riuscire ad accendere una polizza senza spendere un’esagerazione ci deve pur essere! E infatti c’è, solo che purtroppo sono molte le persone a cui non è stato spiegato, sono molte le persone che non sanno che c’è una strada alternativa. Il modo per accendere una polizza low cost è affidarsi alle compagnie online, compagnie che però purtroppo ancora oggi molti evitano per la paura che si tratti di truffe, per la paura che il prezzo alla fine risulti elevato comunque, per la paura di non saper utilizzare un computer. Quello che vorremmo dire a queste persone è che la paura non serve, che compilare un form di preventivo è semplice e intuitivo e che i prezzi sono davvero i più bassi che ci possano essere. Se un numero sempre maggiore di persone capisse tutto questo le auto senza polizza assicurativa diminuirebbero con ovvie ripercussioni positive per tutti.

Ma a quali realtà è preferibile fare affidamento? Ce ne sono tantissime oggi come oggi che dimostrano affidabilità, efficienza e professionalità. Tra le migliori dobbiamo ricordare l’assicurazione del gruppo Admiral che opera attraverso il sito internet Conte.it. Conte è una realtà davvero eccezionale perché offre prezzi bassi e democratici, ma anche perché permette di personalizzare la polizza con molte garanzie in modo da renderla eccellente e perché segue l’assicurato in ogni momento, dal momento del preventivo assicurazioni auto sino alla gestione del sinistro.

Comments

comments